Il progetto Alternanza Scuola-lavoro dell’IPSSEC “Olivetti” di Monza è inserito nel contesto di scuola

che opera all’insegna dell’autonomia, le cui finalità sono quelle di orientare e sostenere l’ingresso

consapevole degli allievi in realtà lavorative, mediante l’acquisizione di competenze di base, tecnico

- professionali e trasversali.

Proporre percorsi di alternanza scuola-lavoro significa fornire una modalità di insegnamento e di

apprendimento che miri alla formazione e allo sviluppo tecnico - operativo e professionale

dell’allievo, offrendo l’opportunità di ampliare conoscenze ed esperienze, per rispondere meglio alle

esigenze economiche e sociali del territorio, favorendo il tal modo il raccordo tra mondo della scuola

e mondo del lavoro.

L’Ipssec “Olivetti” propone ai propri alunni la strategia della “didattica laboratoriale”, strumento in

grado di innalzare le capacità innovative della scuola e l’efficacia dell’istruzione, mediante una più

frequente interattività degli studenti durante le lezioni, senza tralasciare che tale metodo didattico

operativo favorisce la formazione di competenze tecniche e professionali negli allievi. La “didattica

laboratoriale” individua qualsiasi attività che permetta di raggiungere un risultato di apprendimento

definito e concreto, mediante una serie di procedure e di segmenti operativi progettati e verificabili

dai docenti consiglio di classe dell’Istituto e dalla Dirigenza.

L'alternanza scuola-lavoro, istituita con la legge n. 53/2003, D.Lgs n. 77 del 15 aprile 2005 e

ridefinita dalla legge 13 Luglio 2015 n. 107, nel nostro Istituto coinvolge tutti gli studenti delle classi

terze, quarte e quinte di ogni articolazione (enogastronomia, sala e vendita, prodotti dolciari e

accoglienza turistica); la durata minima prevista per il triennio è di 400 ore complessive, che possono

essere articolate in differenti segmenti professionali : tirocini in azienda, visite di settore, incontri con

esperti del settore, servizi di catering, di banqueting e ricevimento organizzati all’interno o all’esterno

della scuola e attività professionali realizzate mediante il sostegno all’ azienda formativa simulata

“Alla Corte di Teodolinda” e con il Ristorante Didattico “Olivettando”.

IL PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO DELL’OLIVETTI  


 



















Scroll to Top